VILLETTA BARREA

Nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, nel punto in cui il fiume Sangro si addentra in una gola dai ripidi fianchi boscosi per poi allargarsi e buttarsi nel lago di Barrea, si trova la cittadina di Villetta Barrea.

Il paese sorge tra il Monte Mattone e il Monte Sterpi d'Alto a 990 metri sul livello del mare, circondato da una maestosa cornice montana e da splendide pinete di pino nero, e attraversato in tutta la sua lunghezza  (km 2,5) dal fiume Sangro dal cui sbarramento artificiale nasce il lago di Barrea, una delle principali attrattive di Villetta Barrea.

Tra le risorse principali del piccolo centro appenninico c'è sicuramente il turismo, in particolare quello estivo. Il viaggiatore è qui attratto dalla possibilità di dedicarsi a lunghe passeggiate, escursioni guidate o ascensioni (come ad esempio sul Monte Marsicano) all'insegna della natura incontaminata, oppure dedicarsi agli sports acquatici praticabili sul lago, o ancora dedicarsi ad itinerari culturali nelle zone limitrofe: il tutto tra bellissime montagne, suggestivi boschi e una straordinaria varietà di flora e fauna.